Festival del cinema spagnolo a Roma…un’opportunità per i veri appassionati!

festival del cine espanolDal 9 al 15 maggio Roma ospiterà un grande festival al Cinema Farnese Persol (Piazza Campo De’ Fiori, 56 RM): il festival del cinema spagnolo. 296 poltrone disponibili per tutti coloro che volessero venire a conoscenza di una produzione “grande schermo” totalmente differente da quella italiana. Quindici film in lingua originale ma completamente sottotitolati in italiano grazie ad alcuni studenti laureandi dell’università SSML Gregorio VII di Roma (Via Pasquale Stanislao Mancini, 2): Barbara Santangelo, Immacolata Paparusso, Francesca Quatrini, Giorgia Taraglio, Pierpaolo Piccinato, Giulia Ruggeri, Noemi Pellicane, Martina Rosati, Eleonora Brandi, Matteo Gravina, Maria Lorena Lanza, Vanessa Krol, Chiara Cipriano, Alessandra Arvanitacis.  Dagli anni ’80 ai giorni d’oggi, il festival ci presenta alcune tra le più grandi opere d’arte della tradizione spagnola e latinoamericana. In ordine:

Opera Prima (1980) di Fernando Trueba: sul grande schermo giovedì 9 maggio ore 17,00 e sabato 11 maggio ore 22,45;

La lìnea del cielo (1983) di Fernando Colomo: giovedì 9 maggio ore 19,00 e sabato 11 maggio ore 16,30;

Blancanieves (20129 di Pablo Berger: unico film muto del festival e non per questo meno sorprendente degli altri, in sala giovedì 9 maggio ore 21,00;

De tu ventana a la mìa (2011) di Paula Ortiz: venerdì 10 maggio ore 17,00 o domenica 12 maggio ore 16,30;

Laberinto de pasiones (1982) di Pedro Almodòvar: venerdì 10 maggio ore 19,00 o lunedì 13 maggio ore 16,30;

A puerta frìa (2012) di Xavi Puebla: venerdì 10 maggio ore 21,00 o domenica 12 maggio ore 16,30;

El mundo es nuestro (2012) di Alfonso Sànchez: sabato 11 maggio ore 18,30, o domenica 12 maggio ore 20,30 o mercoledì 15 maggio ore 17,00;

Grupo 7 (2012) di Alberto Rodrìguez: sabato 11 maggio ore 20,30 o lunedì 13 maggio ore 22,30;

El verdugo (omaggio del cinquantesimo anniversario) di Luis G. Berlanga: lunedì 13 maggio ore 20,30.

Per quantimageso riguarda la sezione dedicata al cinema latinoamericano:

Ratas ratones rateros (1999) di Sebastiàn Cordero (Ecuador): domenica 12 maggio ore 22,30 o mercoledì 15 maggio ore 19,00;

El violìn (2006) di Francisco Vargas (Messico): lunedì 13 maggio ore 18,30;

Bolivia (2001) di Adrìan Caetano (Argentina): martedì 14 maggio ore 17,00;

El estudiante (2011) di Santiago Mitre (Argentina/ Olanda): martedì 14 maggio ore 19,00;

Infancia clandestina (2012) di Benjamìn Avila (Argentina/ Spagna/ Brasile): martedì 14 maggio ore 21,30;

Los viajes del viento (2009) di Ciro Guerra (Colombia): mercoledì 15 maggio ore 21,00.

Costi biglietti: 6 euro l’intero, 4 euro il ridotto (studenti, over 60 e per il primo spettacolo di ogni fascia giornalieria), solo per film d’apertura 8 euro biglietto unico; inoltre se conservi i biglietti, dopo quattro film, il quinto è gratis!

http://www.cinemaspagna.org o http://www.cinemafarnese.it o http://www.exitmedia.org

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in attualità, cinema, cultura, curiosità, divertimento, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Festival del cinema spagnolo a Roma…un’opportunità per i veri appassionati!

  1. serena ha detto:

    Ho trovato il vostro blog su google e sto leggendo alcuni dei tuoi post iniziali. Il tuo blog e’ semplicemente fantastico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...